Vademecum Atleta

VADEMECUM dell’ATLETA

Qualche consiglio per una stagione divertente e piena di soddisfazioni.

In campo e fuori: Ricordatevi che indossate una maglia che rappresenta, oltre a voi, anche i compagni/e di squadra. Siete una squadra, quindi non sarete mai da soli/e, né in campo né fuori dal campo. Rispettare i compagni/e, gli allenatori/preparatori e i dirigenti accompagnatori arrivando puntuali agli allenamenti e alle partite. Rispettare sempre gli avversari evitando comportamenti scorretti e antisportivi: le partite si vincono se si è più bravi sul campo. Altrimenti… ci si riprova! Rispettare l’arbitro: può sbagliare, come tutti. Evitare proteste inutili e continuare a giocare tranquillamente e divertendosi. Rispettare le strutture che ci ospitano, in casa e fuori casa.

Spogliatoio: Lo spogliatoio deve essere mantenuto ordinato e pulito. E’ assolutamente vietato entrare nello spogliatoio con le scarpe sudice e lavarle nella doccia o nel lavandino. La società non risponde di furti o danni all’interno degli spogliatoi dove non è possibile esser presente con il proprio personale (si consiglia quindi a tutti di non portare indumenti ed oggeti di valore). Abbigliamento: Si deve avere la massima cura del materiale sportivo (proprio o dato in dotazione).  Ad ogni allenamento l’atleta deve portare ed utilizzare il materiale della propria societa sportiva (Tuta KWay. Kit allenamento, Pettorina bicolore). Prima di recarsi al campo o al luogo di convocazione, controllare sempre la borsa e assicurarsi che tutto sia in ordine e non vi sia nessuna mancanza .  Le scarpe dovranno sempre essere pulite e asciugate. Per le partite portare sempre Giaccone, Tuta di Rappresentanza T-shirt, Pettorina, K-way e parastinchi. Consigli: Durante la stagione invernale, portare sempre felpa e pantaloni della tuta. Indossare una maglietta di cotone sotto la felpa. Nei mesi più freddi possono essere utili cappellino di lana e guanti. Avere nella borsa sempre il k-way da usare in caso di pioggia o vento. Per la stagione più calda, ottimi pantaloncini e maglietta. Sarebbe meglio farsi sempre la doccia…indispensabili sono le ciabattine di gomma e l’accappatoio. Portare SEMPRE biancheria di ricambio, anche se non si fa la doccia: canottiera/maglietta, mutande e calze. Pesentarsi sempre con le scarpe da calcio pulite. Allenamenti: In caso di ritardo o assenza alle sedute di allenamento è necessario avvisare il Dirigente Accompagantore della squadra o l’allenatore. Ogni giocatore è responsabile del materiale utilizzato durante le sedute di allenamento che deve essere riposto in ordine alla fine dell’allenamento. Orecchini e oggetti personali pericolosi devono essere tolti prima di entrare in campo. Partite: Presentarsi puntuali e portare sempre il documento di riconoscimento in occasione di partite ufficiali e tornei. Atleti e Staf devono sempre presentarsi indossando la tuta di rappresentanza e scarpe da ginnastica. L’uso del telefono cellulare deve essere limitato: è obbligatorio disattivarlo nel centro sportivo e negli spogliatoi. Alimentazione: Prima di allenamenti e partite è meglio evitare cibi pesanti e difficilmente digeribili: patatine, hamburger, bibite gassate, gelati, cibi fritti o grassi, pizza… E’ consigliabile mangiare almeno 2 ore prima dell’attività fisica, per non correre il rischio di bloccare la digestione ed evitare mal di stomaco o pancia, vomito, mal di testa. Ottima la pasta al pomodoro o un panino con prosciutto o formaggio, o anche con la marmellata. Dopo l’attività, bere acqua e mangiare frutta aiuta a recuperare i Sali minerali e le vitamine spesi.Naturalmente poi,un buon pasto completo non deve mancare.

A chi rivolgersi per ...: Rivolgetevi tranquillamente al vostro allenatore o ai dirigenti per qualsiasi chiarimento, indicazione, informazione. Filosofia Sportiva: Infine, la cosa più importante di tutte: “Giocate col sorriso sulle labbra e con la voglia di divertirvi … sempre ! “ Buon divertimento! Football Milan Ladies