CARTA DEI VALORI

SocietaCartaValori

CHI SIAMO

Football Milan Ladies è una SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA (NO PROFIT) .
La nostra società nasce dalla aggregazione e diretto coinvolgimento di: Manager dello Sport, Tecnici qualificati, dirigenti di azienda, medici, giornalisti, professionisti, imprenditori etc… che seguono per primi con entusiasmo e competenza le differenti attività.

LA NOSTRA FILOSOFIA SOCIETARIA

E’ fondata su alcuni principi fondamentali come il valore dello spirito sportivo e l’appartenenza, due elementi determinanti per crescere, maturare e svilupparsi in una realtà sana, serena ed organizzata.
Football Milan Ladies si distingue per la sua visione innovativa, per un modello organizzativo flessibile e
professionale, per uno stile e una cultura sportiva e sociale di livello internazionale.
Football Milan Ladies si propone di accompagnare lo sviluppo psico fisico delle giovani atlete in un percorso di crescita aperto a tutti, rispettoso delle individualità di ciascun giovane atleta/sportivo, circondandolo di persone esperte ed un ambiente idoneo alla pratica dello sport. Uno dei punti di forza riconosciuto ed apprezzato della nostra Società è la capacità di individuare e di valorizzare le forze emergenti: questa prerogativa è il risultato di precise strategie del proprio management costantemente aggiornato che fa del suo know-how un importante vantaggio competitivo.
Portare nuova linfa al movimento sportivo è, inoltre, una scelta totale di valori: una strada percorsa per rigenerare lo sport, per restituirlo a una corretta dimensione agonistica, etica, sociale.

LA MISSION

Football Milan Ladies si impegna nella promozione, divulgazione e organizzazione del calcio femminile.
Numerose sono ormai gli eventi e le manifestazioni sportive organizzate e tantissimi sono i giovani che partecipano con soddisfazione e motivazione alle nostre attività.

LA NOSTRA SEDE SPORTIVA

Football Milan Ladies ha realizzato un progetto che si pone come finalità quella di costruire un centro sportivo dedicato allo sport femminile e giovanile e siamo orgogliosi di essere riusciti a realizzare il primo impianto sportivo dedicato al calcio femminile. Il Centro Sportivo Football Milan Ladies vuole essere un luogo dove si pratica lo sport seguendo e insegnando una cultura sportiva in un luogo sicuro e finalizzato al benessere dei nostri giovani (unico Centro Sportivo dove è vietato fumare ovunque).

DIRITTI E DOVERI

Tutti hanno il Diritto di poter praticare dello sport anche in presenza di disagi economici.
A tale fine non ci sono selezioni ma vengono istituiti corsi per tutte le fasce d’età e ceti sociali.
Il Dovere principale di di ogni partecipante ( Atleta, Dirigente, Collaboratore, Tecnico, Spettatore, ecc..) è quello di rispettare gli altri e le strutture e di poter contribuire alla crescita sportiva dei nostri giovani della struttura che li ospita.

VALORI

Questi sono i punti fondamentali dove si appoggia la filosofia di Football Milan Ladies che accompagna tutte le iniziative sportive, sociali e culturali proposte ai propri Atleti, Staff, Tecnici, Collaboratori e Dirigenti, dentro e fuori il proprio Centro Sportivo tenendo conto di ogni età e condizione sociale con particolare attenzione alle persone maggiormente esposte a rischi di emarginazione ed a esclusione sociale e con l’intento di sviluppare e promuovere lo sport per tutti come bene pubblico, cercando di coinvolgere sempre più le istituzioni, le Federazioni Sportive, gli Enti di Promozione sportiva e il CONI.
In particolare Football Milan Ladies vuole:
– accompagnare nella crescita i giovani favorendo la valenza educativa dello sport, come risorsa per il recupero dalla marginalità e della devianza giovanile, oltre che come strumento ordinario del curricolo formativo di ogni ragazzo, nel quadro di un percorso educativo fondamentale e globale della persona;
– collaborare con le Istituzioni locali, le componenti del movimento sportivo e le altre forze sociali nella
programmazione e realizzazione di iniziative sportive, ludiche, motorie, ricreative e formative;
– sostenere e favorire la pratica e le attività sportive di base per rafforzare il riconoscimento della funzione di prevenzione sanitaria, sensibilizzando l’opinione pubblica e gli amministratori locali;
– valorizzare le specifiche competenze ed esperienze, sviluppate nei diversi ambiti di impegno, al fine di
migliorare la qualità delle iniziative proposte di Football Milan Ladies dentro e fuori del proprio centro sportivo.

Fanno parte della “CARTA dei VALORI”
Etica e valori nello sport
Ogni pratica sportiva, ad ogni livello, prevede e necessita il rispetto di alcune “regole” che si rifanno all’etica sportiva o, come viene comunemente chiamato, al fair play.
Il concetto di fair play è piuttosto ampio e comprende tutta una serie di valori che lo sportivo, sia che pratichi attività sportiva sia che segua l’evento sportivo in qualità di tifoso, deve rispettare. Si tratta dunque di una serie di principi, di linee guida, più che di vere e proprie norme.
Punto fondamentale, il concetto di lealtà nella pratica sportiva. Questo significa rispetto delle regole del gioco, rispetto dell’avversario, dell’arbitro e del pubblico, capacità di accettare la sconfitta e di onorare l’avversario in caso di vittoria. Significa anche rifiutare la corruzione, il doping, il razzismo e ogni forma di violenza, rifiutare insomma ogni elemento che possa screditare e danneggiare lo sport stesso.

L’atleta è un vero sportivo quando:
– pratica lo sport per passione;
– lo pratica disinteressatamente;
– segue i consigli di coloro che hanno esperienza;
– accetta senza obiezioni le decisioni della giuria e dell’arbitro;
– vince senza presunzione e perdi senza amarezza;
– preferisce perdere piuttosto che vincere con mezzi sleali;
– anche fuori dallo stadio ed in qualunque azione della tua vita ti comporti con spirito sportivo e lealtà.

Lo spettatore è un vero sportivo quando:
– applaude il vincitore, ma incoraggia il perdente;
– pone da parte ogni pregiudizio sociale o nazionale;
– rispetta la decisione della giuria e dell’arbitro anche se non la condivide;
– sa trarre utili lezioni dalla vittoria e dalla sconfitta;
– si comporta in maniera dignitosa durante una gara, anche se sta giocando la tua squadra;
– agisce sempre ed in ogni occasione, tanto dentro quanto fuori dello stadio,
con dignità e sentimento sportivo. (dal “Codice” del Comitato Internazionale Olimpico – C.I.O.)

Di seguito riportiamo anche la Carta del Fair Play:
1. fare di ogni incontro sportivo, indipendentemente dalla posta e dalla virilità della competizione,
un momento privilegiato, una specie di festa
2. conformarmi alle regole e allo spirito dello sport praticato
3. rispettare i miei avversari come me stesso
4. accettare le decisioni degli arbitri o dei giudici sportivi, sapendo che, come me,
hanno diritto all’errore, ma fanno tutto il possibile per non commetterlo
5. evitare le cattiverie e le aggressioni nei miei atti, le mie parole o i miei scritti
6. non usare artifici o inganni per ottenere il successo
7. rimanere degno nella vittoria, così come nella sconfitta
8. aiutare chiunque con la mia presenza, la mia esperienza e la mia comprensione
9. portare aiuto a ogni sportivo ferito o la cui vita sia in pericolo
10. essere un vero ambasciatore dello sport, aiutando e far rispettare intorno a me i principi suddetti.
Onorando questo impegno sarò un vero sportivo.

Football Milan Ladies
Il Presidente
Eros Badin